Scopri di più su DOMINO, la nuova rivista sul mondo che cambia

Energia, Zelensky mette in guardia: «In inverno attacco decisivo di Mosca a tutti gli europei» – Il video

«La Russia vuole distruggere la vita normale di ogni europeo, in tutti i paesi del nostro continente» ha continuato il presidente ucraino nel video messaggio citato da Unian

«Quest’inverno, la Russia si prepara a sferrare un attacco decisivo sull’energia a tutti gli europei». Così il presidente ucraino Volodymyr Zelensky ha parlato nel suo video messaggio serale citato da Unian.
«In questi giorni, la Russia sta cercando di aumentare ancora di più la pressione energetica sull’Europa», ha continuato il presidente, «il pompaggio di gas attraverso il Nord Stream è completamente interrotto». Nel suo messaggio Zelensky spiega le ragioni dietro le mosse di Mosca: «Perché lo stanno facendo? La Russia vuole distruggere la vita normale di ogni europeo, in tutti i paesi del nostro continente. Vuole indebolire e intimidire tutta l’Europa, ogni Stato». Il discorso del presidente continua accusando ancora i russi: «Laddove non possono farlo con il potere delle armi convenzionali, lo fanno con il potere dell’arma energia e cercano di colpire con povertà e caos politico dove non possono ancora colpire con i missili. Per proteggersi da questo, tutti in Europa hanno bisogno di ancora più unità, coordinamento e aiuto reciproco».


«L’Europa si prepari a un attacco energetico decisivo»

Il riferimento poi è andato ai prossimi mesi invernali in cui la crisi energetica rischia di mettere a durissima prova i Paesi europei. «Questo inverno, la Russia si sta preparando per un decisivo attacco energetico contro tutti gli europei. E le risposte chiave a questo dovrebbero essere due cose», spiega Zelensky. «La prima è la nostra unità, unità nella difesa contro uno stato terrorista, e la seconda è il rafforzamento della nostra pressione sulla Russia. Ovvero il rafforzamento di tutti i livelli di sanzioni e la limitazione delle entrate del petrolio e del gas della Russia. Più attacchi sferriamo tutti insieme, meno attacchi questi terroristi saranno in grado di compiere».


Continua a leggere su Open

Leggi anche: