Scopri di più su DOMINO, la nuova rivista sul mondo che cambia

Speranza contro Giorgia Meloni: «Su Covid-19 parla quasi come i No vax»

Il ministro della Salute: c’è chi cavalca teorie antiscientifiche, bisogna dire al paese come stanno le cose

«Giorgia Meloni ha spesso toni che somigliano a quelli delle invettive dei No vax». Il ministro della Salute Roberto Speranza va all’attacco della presidente di Fratelli d’Italia nel suo intervento su Rainews24. L’esponente di Leu ha detto di aver chiesto un confronto pubblico con Meloni sulle vaccinazioni perché «oggi, da parte della destra, c’è un atteggiamento di ambiguità. Non si dice con chiarezza quello che dovrebbe essere una ovvietà per tutti: che la campagna di vaccinazione andrà avanti, che il diritto alla salute continuerà ad essere il primato essenziale e che l’evidenza scientifica continuerà a guidarci. Sembra la posizione di chi ha paura di scontentare quel pezzetto di No vax che con teorie antiscientifiche si è messo contro la campagna di vaccinazione». Per il ministro, invece, «serve dire al paese come stanno le cose su un tema così decisivo, perché il paese deve scegliere».


Continua a leggere su Open


Leggi anche: