Scopri di più su DOMINO, la nuova rivista sul mondo che cambia

Spopola BeReal, Tiktok corre ai ripari e lancia il suo clone, “Now”: la nuova funzione che punta all’autenticità

Agli utenti arriverà una notifica ogni giorno che chiederà di girare un video di 10 secondi, o scattare una foto, da condividere all’istante con la community

Sta spopolando un nuovo social francese, Be Real. TikTok non vuole però perdere il timone di piattaforma della Gen Z e corre ai ripari: lancia TikTok Now. Si tratta di una nuova funzione che invita gli utenti a catturare situazioni di vita quotidiana, necessariamente sia con la fotocamera interna che esterna. E il momento lo decide la piattaforma. L’opzione non è ancora attiva. Nelle prossime settimane inizieranno i primi test, anche in Italia, dove la funzionalità verrà inserita sia sull’app principale che in una dedicata: Now. Quando sarà avviata, agli utenti arriverà una notifica ogni giorno che chiederà di girare un video di 10 secondi, o scattare una foto, da condividere all’istante. Con chi, lo decideranno gli utenti stessi. Per tutelare i più giovani, i ragazzi under 16 avranno come impostazione predefinita la condivisione privata, mentre quelli tra i 13 e i 15 anni potranno ricevere commenti solo dagli amici. I minorenni non potranno condividere i contenuti nella sezione Esplora.


La tutela dei minori

I maggiorenni invece potranno usufruire di condivisione aggiuntive. Si tratta di una mossa che vuole ristabilire gli equilibri dopo l’arrivo di BeReal, che a giugno è stata l’app più scaricata negli Stati Uniti, raggiungendo gli oltre 30 milioni di download e superando così TikTok. BeReal che sugli store si definisce «Non un altro social network» è nata proprio in opposizione alle logiche degli altri social, soprattutto a TikTok. Se su quest’ultimo l’obiettivo è mantenere l’utente il più possibile sull’app consentendogli di costruire i propri contenuti per tempo, BeReal ti richiama sulla sua piattaforma una volta al giorno e ti fa creare un solo contenuto. «In TikTok siamo sempre impegnati a studiare funzionalità che aiutino la nostra community a creare connessioni autentiche e che arricchiscano l’esperienza d’intrattenimento in app. TikTok Now verrà progressivamente distribuita in tutto il mondo nelle prossime settimane e non vediamo l’ora di scoprire come la community ci aiuterà a migliorare, arricchire e ampliarne l’esperienza», ha riferito l’azienda.


Continua a leggere su Open

Leggi anche: