Scopri di più su DOMINO, la nuova rivista sul mondo che cambia

No! Queste non sono le foto del comizio di Palermo pubblicate da Giorgia Meloni

Alcune immagini, modificate probabilmente a scopo “goliardico”, sono state prese troppo sul serio per accusare la leader di Fratelli d’Italia e il suo staff

Giorgia Meloni, leader di Fratelli d’Italia, ha tenuto un comizio in piazza a Palermo davanti ai propri sostenitori in vista delle imminenti elezioni del 25 settembre 2022. L’evento è stato ripreso da diverse telecamere e telefonini, ma sui social è iniziata a circolare la teoria che le foto siano state ritoccate per aumentare il pubblico presente. Si tratta di fotomontaggi realizzati in maniera scadente, probabilmente da qualche utente in vena di ironia, ma come capita spesso le ulteriori condivisioni danno un’altra impressione e portano altri utenti a sostenere una manipolazione da parte dello staff di Giorgia Meloni.

Per chi ha fretta

  • Circolano dei fotomontaggi di pessima qualità, probabilmente creati come presa in giro, dove il pubblico dell’evento di Giorgia Meloni a Palermo viene “duplicato”.
  • I fotomontaggi sono stati presi troppo sul serio da diversi utenti, ottenendo commenti negativi e ingiustificati nei confronti della leader di Fratelli d’Italia e del suo staff.
  • Le foto pubblicate dagli account ufficiali non mostrano tali manipolazioni.
  • Una foto ufficiale presenta una Giorgia Meloni “schiacciata” e con delle scarpe troppo lunghe.
  • Il dettaglio delle scarpe viene proposto come prova di una manipolazione, ma rielaborando l’immagine e ripristinando tutte le proporzioni non si riscontrano cambiamenti nella percezione del pubblico presente.

Analisi

Ecco uno dei post dove viene condivisa un’immagine ritoccata dell’evento di Palermo:

Trovata la soluzione alla decrescita demografica: la clonazione con Photoshop. Il paese camminerà su piedi solidi. Quelli misura 47 della Meloni!

Tra i commenti, Nicola commenta la presenza di «tanti gemelli nel pubblico». Infatti, nell’immagine condivisa vengono evidenziate le persone che sarebbero state “clonate” per aumentare il pubblico presente. Lo stesso trucco è stato usato per un’altra immagine, commentata in questo modo:

Comizio Meloni, folla oceanica… W Photoshop: provate ad individuare le decine di cloni sparse per tutta la foto (grazie Twitter!)

Troviamo le stesse immagini, o simili, pubblicate anche via Twitter (qui, qui e qui) commentate in alcuni casi in questo modo: «Nuovi insulti:” sei più falso di una foto di un comizio della Meloni”».

Le foto pubblicate da Giorgia Meloni

Come possiamo notare dal tweet dell’account Twitter ufficiale della leader di Fratelli d’Italia, le foto dell’evento non riportano le manipolazioni segnalate dagli utenti.

Ecco l’originale della prima foto modificata e diffusa dagli utenti:

Ecco la seconda:

Di fatto, c’era una certa distanza tra il pubblico e la leader di Fratelli d’Italia, divisi a loro volta da un’area dedicata ai giornalisti e gli operatori televisivi presenti sul posto per seguire l’evento elettorale. Come ulteriore e definitiva prova che i responsabili social di Giorgia Meloni non hanno manipolato alcuna immagine, troviamo la diretta streaming via Facebook dalla sua pagina ufficiale:

La presenza del responsabile della ripresa social di Giorgia Meloni la riscontriamo nel video di BlogSicilia:

La vicenda delle scarpe

In merito alle foto realmente pubblicate da Giorgia Meloni, alcuni utenti si soffermano sulle sue scarpe ritenute troppo lunghe. Un elemento particolare che viene proposto come prova di una manipolazione:

Magari, è proprio Photoshop: a furia di deformare l’immagine, la #Meloni porta scarpe numero 64

Come possiamo notare, Giorgia Meloni risulta “schiacciata” e con delle spalle troppo larghe. Su Youtube trovate qualche tutorial per adattare le foto scattate con obiettivi diversi al fine di correggere le deformazioni. Ecco il risultato che abbiamo ottenuto, facendo “tornare” il corpo di Giorgia Meloni con le giuste proporzioni:

In questa foto, ripresa da un’altra angolatura e con un altro obiettivo, mostra chiaramente il pubblico presente e il corpo di Giorgia Meloni con le giuste proporzioni:

Di fatto, il corpi di Giorgia Meloni e quello dei presenti nei bordi della foto risultano deformati (“schiacciati” o “allungati”). Tale scatto potrebbe derivare dall’obiettivo utilizzato o da qualche filtro presente nel cellulare di chi lo ha realizzato, ma tutto ciò non smentisce la presenza del pubblico o l’utilizzo di un trucco per farlo sembrare più numeroso. Le immagini della piazza da altre prospettive non mancano:

Conclusioni

Alcuni fotomontaggi, creati in maniera poco professionale e probabilmente con l’intenzione di prendere in giro gli utenti piuttosto che per dimostrare una manipolazione da parte dello staff di Giorgia Meloni, sono stati presi troppo sul serio. La presenza del pubblico è testimoniata dalle dirette streaming e dalle foto scattate da diversi punti del palco e della piazza. L’immagine che mostra le scarpe di Giorgia Meloni eccessivamente lunghe non prova una manipolazione per far sembrare più numeroso il pubblico presente.

Questo articolo contribuisce a un progetto di Facebook per combattere le notizie false e la disinformazione nelle sue piattaforme social. Leggi qui per maggiori informazioni sulla nostra partnership con Facebook.

Continua a leggere su Open

Leggi anche: