Scopri di più su DOMINO, la nuova rivista sul mondo che cambia

Invasione di campo alla Laver cup, un attivista si dà fuoco contro i jet privati – Il video

La protesta a poche ore dall’attesissimo match di addio di Roger Federer, in doppio con Rafael Nadal prima del ritiro

Durante il match della Laver Cup tra gli atleti Tsitsipas e Schwartzman, un giovane ha invaso il campo della O2 Arena di Londra sedendosi vicino alla rete e dandosi fuoco. Le fiamme sono subito partite dal braccio e l’intervento immediato degli addetti alla sicurezza ha fatto sì che non si allargassero per il resto del corpo. Il ragazzo è stato poi portato via dal campo. Un gesto di protesta che il manifestante ha deciso di compiere a favore del divieto di volo per i jet privati. A testimonianza della ragione che lo ha spinto anche la maglietta indossata con la scritta «End private flights». Dopo l’irruzione la partita a Londra è ripresa regolarmente. Il torneo londinese è lo stesso che vedrà giocare nella serata del 23 settembre anche Roger Federer nel suo ultimo match prima del ritiro in doppio con il collega campione Rafael Nadal.


Continua a leggere su Open


Leggi anche: