Scopri di più su DOMINO, la nuova rivista sul mondo che cambia

Il capo dei mercenari della Wagner chiede ai deputati della Duma di andare al fronte in Ucraina

La campagna di Prigožin contro il ministro degli Esteri

Evgenij Viktorovič Prigožin, imprenditore russo strettamente legato a Vladimir Putin, ha chiesto ai deputati della Duma di unirsi ai soldati che combattono in Ucraina. Prigožin, soprannominato il cuoco di Putin perché ha interessi nel settore della ristorazione, è a capo del network di mercenari del Wagner Group. Negli ultimi tempi lui e Kadyrov sono stati dipinti come gli alfieri dell’opposizione al ministro degli Esteri Shoigu. Secondo alcuni report vorrebbero cacciarlo per i rovesci al fronte. Nell’ultima settimana le forze russe hanno compiuto un avanzamento di due chilometri in direzione di Bakhmut, riuscendo quasi ad entrare nella città. Secondo gli 007 britannici è probabile che in queste forze vi siano unità del gruppo privato militare Wagner. Compresi elementi reclutati recentemente nelle carceri russe.


Continua a leggere su Open


Leggi anche: