Scopri di più su DOMINO, la nuova rivista sul mondo che cambia

Bassetti contestato dai No Vax alla presentazione del suo libro: «Assassino, vergognati!» – Il video

Ospite del Casinò di Sanremo, l’infettivologo è stato intercettato da una dozzina di contestatori che hanno esposto uno striscione contro il vaccino anti Covid con su scritto: «L’aspirina degli innocenti»

Al grido di «assassino» una dozzina di manifestanti ha accolto l’infettivologo Matteo Bassetti al Casinò di Sanremo. Ospite della casa da gioco per la presentazione del libro Il mondo è dei Microbi. La nostra battaglia contro i nemici invisibili, Bassetti aveva appena terminato un’intervista con i giornalisti, quando i manifestanti, alcuni parte del fantomatico Comitato di liberazione nazionale, il movimento fondato dai no vax, e altri free vax, che lottano invece per la libertà vaccinale, hanno esposto uno striscione con su scritto: «L’aspirina degli innocenti» e «Le sue dichiarazioni durante la pandemia erano basate sulla scienza o sui bonifici della Pfizer?». Davanti a un nutrito dispiegamento di carabinieri e polizia, uno dei manifestanti ha poi gridato: «Assassino, vergognati: non ci dimentichiamo di te», come mostrano le immagini di Sanremonews. Allontanati rapidamente i contestatori, l’infettivologo è entrato al Teatro dell’opera e, al giornalista che gli ha chiesto una replica, ha dichiarato: «La risposta migliore sono tutte queste persone», riferendosi alla sala piena di spettatori.


Continua a leggere su Open


Leggi anche: