Scopri di più su DOMINO, la nuova rivista sul mondo che cambia

É morto l’attore Robbie Coltrane, era stato Hagrid nei film di Harry Potter

Le condizioni di salute dell’attore erano peggiorate negli ultimi due anni a causa di una malattia che lo aveva profondamente debilitato

É morto a 72 anni l’attore britannico Robbie Coltrane, noto per aver interpretato il mezzogigante Rubeus Hagrid nei film su Harry Potter. Un ruolo per il quale – riferisce la Bbc – ha ricevuto lettere dai fan per oltre 20 anni. Le condizioni di salute di Coltrane, all’anagrafe Anthony Robert McMillan, erano peggiorate negli ultimi due anni a causa di una malattia che lo aveva profondamente debilitato. L’attore, che aveva recitato anche in due film di James Bond (GoldenEye e The World is not Enough) è morto nell’ospedale di Falkirk vicino alla sua dimora di Larbert, in Scozia. Condivide con il collega Michael Gambon il record per aver vinto tre premi BAFTA consecutivi, insignitagli per la sua performance nella serie Tv Cracker. A dare notizia del decesso è stata la sua agente Belinda Wright, che lo ha definito «un talento unico», che ha «portato gioia a bambini e adulti in ogni parte del mondo». Coltrane lascia la moglie Rhona e i figli Spencer e Alice. Nel 2006 Coltrane era stato insignito dell’Eccellentissimo Ordine dell’Impero Britannico, in inglese “Obe”.


Coltrane era figlio di un medico e di una pianista. Nato a Rutherglen, nella Scozia centro-occidentale, sviluppò la passione per la recitazione intorno ai 20 anni. Fu in quel periodo che iniziò a farsi chiamare “Coltrane” in tributo al sassofonista jazz Johnn Coltrane. La sua carriera svoltò negli anni ’90 con la serie Cracker e i due film di 007. Nel 2001 interpretò per la prima volta il ruolo che per molte persone è inscindibile da lui, quello del mezzogigante barbuto Hagrid: il guardiacaccia del castello di Hogwarts, la scuola di magia frequentata dal maghetto con gli occhiali.


Continua a leggere su Open

Leggi anche: