Scopri di più su DOMINO, la nuova rivista sul mondo che cambia

Matteo Renzi e il futuro di Draghi: «Ho in mente per lui un ruolo al servizio dell’Italia e dell’Europa»

Il leader di Iv: per un po’ si riposerà, poi sarà ancora utile al paese

Matteo Renzi pronostica per Mario Draghi un futuro politico «al servizio dell’Italia e dell’Ue». Il leader di Italia Viva ha parlato durante l’evento Sky Tg 24 Live in Firenze a Palazzo Vecchio. «Per me Draghi un po’ si riposerà, poi sarà ancora utile al paese. Io ho un po’ di idee sul suo futuro ruolo. Sarà al servizio dell’Italia e dell’Unione Europea», ha detto l’ex premier. Renzi ha parlato anche del futuro di Iv e del Terzo polo: «Anche se rispetto Meloni come persona non la voterò mai. Il Terzo Polo non voterà la fiducia al governo con Meloni: resteremo all’opposizione». E ha negato il soccorso a Ignazio La Russa al Senato: «I franchi tiratori sono stati del Pd, visto che la loro candidata, Guerra, ha preso meno voti di quanti ci si aspettava. La Russa ha avuto 17 voti in più, noi siamo 9 e non si possono fare le fotocopie nel catafalco». Poi ha ribadito che la lite tra Berlusconi e Meloni «è tutta una manfrina, faranno l’accordo, è tutto un gioco delle parti. Fra qualche giorno faranno un pranzo e il governo nascerà». Infine: «Io non credo che siano in grado di governare, ma è giusto che questo governo parta».


Continua a leggere su Open


Leggi anche: