Scopri di più su DOMINO, la nuova rivista sul mondo che cambia

Francia, pedofilia nella Chiesa: indagati per presunti abusi undici vescovi

L’annuncio del presidente della Conferenza episcopale Eric de Moulins-Beaufort: tra le personalità coinvolte i due ex vescovi di Bordeaux e Créteil

Undici persone, tra vescovi ed ex vescovi, sono sotto indagine per presunte violenze sessuali su minori. Lo ha annunciato Eric de Moulins-Beaufort, il presidente della Conferenza episcopale francese, durante una conferenza stampa a Lourdes lunedì 7 novembre. Non è stato rivelato se l’indagine è davanti al tribunale civile o si tratta di una procedura interna alla Chiesa. Tra le persone coinvolte ci sono personalità di primo piano della Chiesa francese, tra le quali l’ex vescovo di Créteil Michel Santier – già al centro di uno scandalo per abusi sessuali – e monsignor Jean-Pierre Ricard, ex vescovo di Bordeaux. Moulins-Beaufort ha aggiunto che quest’ultimo è già stato riconosciuto responsabile di una «condotta riprovevole» su una minorenne 35 anni fa. Nella conferenza, l’arcivescovo ha sottolineato la «grande diversità delle situazioni, dei fatti perpetrati o imputati» agi undici vescovi. A Lourdes sono riuniti da giovedì scorso i 120 della Conferenza episcopale francese. Tra gli obiettivi dell’assemblea plenaria d’autunno, quello di lavorare a «proposte concrete» per migliorare la comunicazione e la trasparenza delle misure di diritto ecclesiastico assunte contro i prelati coinvolti in vicende di abusi sessuali.


Foto di copertina: ANSA/Vincenzo PINTO


Continua a leggere su Open

Leggi anche: