Scopri di più su DOMINO, la nuova rivista sul mondo che cambia

Calenda ringrazia Meloni per il confronto promesso sulla manovra: «Cerchiamo di normalizzare la politica italiana»

Il leader del Terzo Polo: la politica non è una lotta tra nemici

«Incontrare il governo sulla manovra è importante. L’opposizione non si fa andando sempre in piazza ma proponendo alternative». Carlo Calenda su Twitter ringrazia Giorgia Meloni per la disponibilità a incontrare il Terzo Polo la prossima settimana per parlare della Legge di Bilancio: «La politica non è una guerra perenne tra nemici ma un confronto tra avversari nell’interesse del paese», aggiunge. Per Calenda «non ci sono oscure trame o promesse di ”stampelle”, ma il normale dialogo che avviene in tutti paesi maturi tra maggioranza e opposizione che tali restano. Cerchiamo di ”normalizzare” la politica italiana e di legarla ai contenuti; basta conflitto ideologico infinito». Ai microfoni di Radio Anch’io il leader di Azione precisa: «Abbiamo presentato – e siamo stati gli unici – una contromanovra molto diversa da quella del governo che consideriamo negativamente e abbiamo detto da apposizione che vogliamo venire a illustrare perché è sbagliata e quali provvedimenti proponiamo».


Continua a leggere su Open


Leggi anche: