Non c’è pace per Ischia, a Lacco Ameno un masso si stacca e rotola in strada: 27 evacuati

Una pietra da diverse tonnellate si è staccata da una parete rocciosa. Non si registrano morti o feriti

Continua la paura a Ischia. Un grosso masso del peso di diverse tonnellate si è staccato nella serata di ieri da un costone di roccia nel comune di Lacco Ameno. Rotolando, la roccia ha raggiunto la strada in via Montevico, dove ha colpito un motorino parcheggiato, danneggiandolo. Il distacco è avvenuto in assenza di condizioni meteorologiche avverse. Fortunatamente, al momento dell’impatto, sul posto non transitavano veicoli o pedoni. A seguito dei controlli dei tecnici comunali, dei vigili urbani e dei volontari, che hanno messo la zona in sicurezza, nove famiglie, per un totale di almeno 27 persone sono state evacuate in via precauzionale dalle proprie abitazioni, riporta l’Ansa. Alcune di loro hanno trovato posto negli hotel che già ospitano gli sfollati della frana che il 26 novembre ha colpito Casamicciola, togliendo la vita a 12 persone. Altri, invece, sono stati ospitati da parenti o amici che vivono in zone considerate sicure dalle autorità. Rimane da stabilire dove traferire due anziane signore con problemi di deambulazione. Della vicenda si stanno occupando il commissariato dell’emergenza frana, capitanato da Giovanni Legnini. Su richiesta del sindaco Giacomo Pascale, l’organo sta effettuando il monitoraggio dell’intera parete rocciosa che in passato non era stata interessata da fenomeni di dissesto idrogeologico.


Continua a leggere su Open


Leggi anche: