Stasera in Tv: film e programmi del 16 gennaio 2019

di OPEN
Stasera in Tv: film e programmi del 16 gennaio 2019

Da Perfetti Sconosciuti a La Seconda Volta su Atlantide, passando per la Supercoppa Italiana e Broadchurch

Tra Brexit, cinema italiano e partite della Juventus, anche oggi lo schermo è lo specchio della nostra anima. Ecco i consigli di Open per un bignami virtuale dell'attualità. Su Rai Uno alle 18:30, c'è la contestata partita di Supercoppa Italiana Juventus-Milan, che si giocherà a Gedda, in Arabia Saudita. In un primo momento si era pensato che le donne saudite sarebbero potute entrare allo stadio soltanto se accompagnate da un uomo, ma la notizia è stata smentita prima dall'ambasciata di Riad e poi dalla Lega Calcio.

Per approfondire il contesto della vicenda di Cesare Battisti. La puntata di Atlantide di stasera, in onda su La 7 dalle 21:15, darà spazio a due interpretazioni cinematografiche sugli effetti degli "Anni di piombo" nella storia italiana.

Iniziamo con La prima linea (2009), diretto da Renato De Maria e interpretato da Riccardo Scamarcio e Giovanna Mezzogiorno, sulla nascita e la fine dell'omonima organizzazione armata di estrema sinistra.

L'altra èLa seconda volta (1995), il film di Mimmo Calopestri con Nanni Moretti e Valeria Bruni Tedeschi. Il due nomi dovrebbero già aver fatto salire la voglia di vedere il lungometraggio, ma nel caso in cui non fosse così, ecco un'anticipazione sulla trama: un professore incontra casualmente a Torino la ragazza che dodici anni prima aveva cercato di ucciderlo durante un attacco terroristico.

L'esito della votazione parlamentare sulla Brexit ha redento tutti noi giovani colpevoli di aver avuto per tutta l'adolescenza il mito di Londra e di Camden Town. Benché la delusione amorosa sia ben lontana dall'essere guarita, probabilmente la Gran Bretagna (e l'Inghilterra in particolare) merita un'altra chance.

E allora, facciamo il primo passo: su Netflix c'è Broadchurch, una serie in tre stagioni scritta dai britannici Chris Chibnall e Louise Fox, e vincitrice di svariati premi tra il 2014 e il 2018. Un giallo che, a partire dal ritrovamento sotto le scogliere del corpo di un undicenne, disegna un percorso attraverso la provincia inglese e le sue criticità. Un buon modo per capire cosa abbia prodotto quella crisi identitaria nazionale che ha contribuito, un anno e mezzo fa, alla vittoria del "leave". La fotografia, poi, bisogna ammetterlo, è davvero notevole.

Per chi invece volesse staccare dai problemi politici per ricordarsi di quelli privati, alle 23:19 su Sky Cinema Premium c'è Perfetti Sconosciuti di Paolo Genovese. Il film, vincitore nel 2016 il David di Donatello – battendo competitor fuori dal comune, come l'ultimo capolavoro di Claudio Caligari Non essere cattivo, Youth di Paolo Sorrentino, il documentario premio Oscar Fuocoammare di Gianfranco Rosi e Il racconto dei racconti di Matteo Garrone, futuro regista di Dogman – ha avuto un'enorme risposta popolare.

Merito soprattutto degli interpreti, Alba Rohwacher in primis, che lo scorso anno si è guadagnata il plauso internazionale grazie a Lazzaro Felice, lo splendido film vincitore al Festival di Cannes 2018 per la miglior sceneggiatura. A scriverla è stata Alice Rohwacher, regista dalla straordinaria sensibilità artistica, nonché sorella dell'attrice.

NB: per chi si fosse perso la prima messa in onda, alle 22:30 torna Michelangelo-Infinito su Sky Cinema Uno.