Al Jazeera: la Francia arma il generale ribelle Haftar

Nei giorni scorsi Fayez al-Sarraj, presidente del governo di accordo nazionale a Tripoli, aveva accusato la Francia di sostenere il suo rivale, il generale Khalifa Haftar. Adesso arriva la denuncia 

Una nave francese sarebbe arrivata a Ras Lanuf, una piccola cittadina costiera a nord della Libia, dotata di una raffineria petrolifera. Starebbe trasportando munizioni ed equipaggiamento militare. Il destinatario? Il generale Khalifa Haftar​​​.


Nei giorni scorsi il capo del governo di accordo nazionale di Tripoli Fayez al-Serraj aveva accusato la Francia di sostenere il generale “ribelle Haftar”. Le ultime indiscrezioni sembrano confermare l’accusa di al-Serraj. Così facendo la Francia si è schierata contro le Nazioni Unite e l’Italia, che sostengono il Governo di Tripoli, e al fianco degli Emirati Arabi, che invece appoggiano Haftar. 

Il 25 aprile l’agenzia di stampa americana Bloomberg News aveva riferito che, secondo alcune indiscrezioni, sia il presidente americano Donald Trump, sia il consigliere di sicurezza nazionale John Bolton, avevano offerto tacitamente il loro sostegno al generale Haftar. 

https://twitter.com/statuses/1121530141170118657?ref_src=twsrc%5Etfw

Attualmente Haftar controlla ampie zone nell’Est e del sud Est del Paese. Da più di tre settimane – ovvero dal 4 aprile – le sue forze portano avanti un’azione militare contro il governo di Tripoli di Serraj. Negli ultimi tempi il conflitto avrebbe fatto centinaia di vittime e più di mille sfollati.

https://twitter.com/statuses/1121697974004912128?ref_src=twsrc%5Etfw

Leggi anche:

Leggi anche