L’ultimatum di Salvini al M5S: «Tappatevi la bocca. È l’ultimo avviso» – Il video

«Gli amici dell’M5s pesino le parole», avverte il leghista. «Se dall’opposizione insulti e critiche sono ovvie, da chi dovrebbe essere alleato no»

«Tirar fuori le p***e? Tappatevi la bocca, è il mio ultimo avviso». Parola di Matteo Salvini, destinatario il Movimento 5 Stelle. Continua l'escalation nello scontro tra i due partiti di governo, Lega e Movimento 5 Stelle, in piena campagna elettorale in vista di europee e amministrative. Il leader del Carroccio è intervenuto a un evento organizzato oggi, domenica 5 maggio, dalla Lega a Roma.

«Gli amici del M5s pesino le parole», avverte il leghista. «Se dall'opposizione insulti e critiche sono ovvie, da chi dovrebbe essere alleato no. La mia parola è una e questo governo va avanti cinque anni, basta che la smettano di chiacchierare. Mi dicono "tiri fuori le palle"? Ricevo buste con proiettili per il mio impegno contro la mafia. A chi mi attacca dico tappatevi la bocca, lavorate e smettete di minacciare il prossimo. È l'ultimo avviso».

«Non capisco gli attacchi quotidiani nei miei confronti e della Lega da parte del M5S», aveva detto Salvini stamane a Foligno, a margine della presentazione del candidato sindaco Stefano Zuccarini. «Gli attacchi delle opposizioni me li attendo, quelli degli alleati non li comprendo, da loro mi attenderei sostegno». Sia come sia, ripeteva Salvini stamane, «non verrà meno il sostegno al governo». Perché «abbiamo preso un impegno e lo manterremo».

Video Agenzia Vista / Alexander Jakhnagiev

Leggi anche