«Ramadan Mubarak», gli auguri del mondo del calcio ai calciatori musulmani

di Redazione

Dalla Juventus al Manchester City. In occasione dell’inizio del digiuno alcune squadre di club europee hanno deciso di augurare un buon Ramadan ai tifosi sparsi in tutto il mondo

Con l'arrivo della luna crescente è iniziato, come ogni anno, il mese sacro del Ramadan, i 30 giorni che i musulmani dedicano al digiuno. Dall'alba al tramonto i fedeli si astengono dall'assunzione di cibi e bevande. Un periodo sacro che ricorda il momento in cui Maometto, il profeta dell'Islam, ricevette per la prima volta la rivelazione del Corano. Una ricorrenza che coinvolge anche molti calciatori, tanto che negli ultimi anni è sempre più acceso sul dibattito sul connubio, possibile o meno, tra religione e sport.

Da una parte chi critica le scelte dei giocatori di seguire i precetti musulmani, come Raymond Verheijen, uno tra i più quotati preparatori atletici olandesi che ha attaccato Mazraoui e Ziyech, i due campioni dell'Ajax, definendo la loro «scelta irresponsabile a questo punto della stagione dato che i loro corpi saranno destabilizzati». Dall'altre chi invece, come lo stesso allenatore dell'Ajax Ten Hag ,ha preferito lasciare libera scelta ai suoi calciatori.

Ma in un momento così sacro per milioni di fedeli e per molti calciatori c'è chi ha preferito evitare le polemiche e augurare il meglio ai suoi compagni di squadra. L'ex calciatore di Inter e Milan, ora in forza al Marsiglia, ha lasciato a Instagram il compito di augurare un buon digiuno a calciatori quali Karim Benzema, Adil Rami, Benjamin Mendy: «Buon Ramadan. Inshallah a tutti i miei amici musulmani là fuori».

«Ramadan Mubarak», gli auguri del mondo del calcio ai calciatori musulmani foto 1

Gli auguri di Balotelli dal suo profilo Instagram ai colleghi musulmani

Anche squadre italiane come Milan e Juventus hanno dedicato un pensiero ai giocatori musulmani per il giorno d'inizio del Ramadan.

https://twitter.com/statuses/1125083355685498880

Uno Juventus Stadium incorniciato da degli archi che ricordano le architetture musulmane e una mezza luna, simbolo dell'Islam, a sovrastare gli spalti gremiti. I bianconeri hanno puntato sulla creatività per questi auguri di buon digiuno.

https://twitter.com/statuses/1125316512129142784

Chi ha deciso di superarsi è il Manchester City, con una messa in scena teatrale: «Auguri ai nostri tifosi in tutto il mondo».

https://twitter.com/statuses/1125113496159641602

I Reds hanno deciso invece di puntare sulla semplicità.

https://twitter.com/statuses/1125092098196279297

Un cannone e una mezza luna per l'Arsenal.

https://twitter.com/statuses/1125156716939751437