Il video manipolato che mostra Nancy Pelosi ubriaca

La clip è stata vista più di 2 milioni di volte. Ma il video è stato manipolato ad arte

La portavoce della Camera statunitense Nancy Pelosi è rimasta vittima di un video manipolato ad arte. In una clip di 30 secondi, diventata virale sui social, la speaker democratica appare durante un intervento mentre parla come sotto effetto di alcol.

Doctored videos shared to make Pelosi sound drunk viewed millions of times

A manipulated video being shared by some social media users spreading a false claim that House Speaker Nancy Pelosi slurred her words after meeting with President Trump hass been removed by YouTube.But one version still up on Facebook as of Friday morning has been viewed more than 2.5 million times, CNN's Donie O'Sullivan reports. https://cnn.it/2K7aqMO

Posted by CNN on Friday, May 24, 2019

Secondo le verifiche, il video sarebbe stato rallentato del 75% rispetto alla versione originale con il preciso intento di danneggiare l’immagine di Pelosi. Dopo le segnalazioni, YouTube ha deciso di rimuovere il filmato. Mentre Facebook e Twitter hanno scelto di lasciarlo circolare.

Facebook non rimuove il video

Facebook ha deciso di ridurre la visibilità della clip, però non di rimuoverla. «Lavoriamo duramente per trovare il giusto equilibrio tra l’incoraggiare la libera espressione e il promuovere una comunità autentica e sicura e riteniamo che ridurre la distribuzione di contenuti non autentici rappresenti quell’equilibrio», ha fatto sapere Facebook tramite un portavoce.

Il video virale

Il video è circolato in diverse versioni e ha ricevuto più di due milioni di visualizzazioni. Uno dei primi esponenti politici a condividerlo era stato il consigliere di Donald Trump, Rudolph Giuliani. «Che succede a Nancy Pelosi? – aveva commentato – Il suo modo di parlare è bizzarro». Il messaggio è stato cancellato poco dopo, ma tanto è bastato per far sì che venisse registrato dagli utenti e ricondiviso.

Lo stesso Trump ha condiviso una delle versioni del video con la didascalia: «Balbetta durante una conferenza stampa».

Clinton: «Spazzatura sessista»

Hillary Clinton ha definito il video contro Pelosi «spazzatura sessista» e ha accusato Trump della diffusione del filmato in rete.

Le tensioni tra Pelosi e Trump si sono riaccese negli ultimi giorni, dopo che la democratica aveva pronunciato di nuovo la parola “impeachment“. Secondo i dem, Trump starebbe avendo atteggiamenti ostruzionistici nei confronti delle indagini sul Russiagate, ma Pelosi (che più volte è stata accusata dai suoi di essere troppo moderata con il Presidente) ha chiarito che «procederanno solo se necessario».

Leggi anche