Europee, il voto in Italia: Lega vola al Nord, M5s primo al Sud, Pd trionfa nelle grandi città

Boom della Lega al nord, il M5s conquista il sud mentre nelle grandi città, da Roma a Milano, da Bologna a a Firenze, prevale il Pd

Alle elezioni europee 2019 stravince la Lega di Matteo Salvini che, però, non conquista il Sud dove il Movimento Cinque Stelle si conferma come il partito più votato. I dati parlano chiaro: nelle isole il 29,85% di preferenze per i grillini contro il 22,42% del Carroccio. Stesso discorso al Sud Italia dove il Movimento Cinque Stelle si attesta al 29,16% contro il 23,46% della Lega.

Boom della Lega al nord

Il ribaltone si registra al Centro e al Nord Italia dove la Lega stravince rispettivamente con il 33,45% e il 40-41%. Nell’Italia centrale il Carroccio ottiene 7 punti in più rispetto al Partito democratico: sfiora il 16% il Movimento Cinque Stelle che, così come accaduto a livello nazionale, si conferma come il terzo partito più votato alle elezioni europee. Ma il grande successo della Lega, dati alla mano, è nella circoscrizione Nord-ovest e Nord-est dove supera il 40% delle preferenze schiacciando il M5s che, nell’Italia Nord orientale, si ferma al 10,30% mentre in quella Nord occidentale all’11,12%.

Le grandi città scelgono il Pd

Il dato più interessante è quello delle grandi città che, in controtendenza, preferiscono il Partito democratico. A Roma il 30,6% ha votato Pd, il 25,78% la Lega e il 17,58% il M5S. A Milano il Pd ha ottenuto il 35,97%, la Lega il 27,39% e il M5S l’8,53% (superato anche dal 10,18% di Forza Italia). A Torino si registra il 33,47% per il Pd, il 26,89% per la Lega e il 13,33% per M5s. Ottimi risultati soprattutto a Bologna (40,33%) e a Firenze (43,70%): in quest’ultimo caso la Lega si ferma al 20,26%, ovvero meno della metà del Pd.

Il M5S conquista il Sud

La situazione cambia al Sud e in Sicilia dove il Movimento Cinque Stelle si conferma come il partito più votato. A Napoli ottiene il 39,86% con un Pd al 23,29% e la Lega al 12,36%. A Catania il 33,44% degli elettori ha scelto i grillini così come a Palermo (31,49%), a Caltanissetta (40,03%) e a Bari (27,66%).

I casi Riace e Lampedusa

Riace, il paese simbolo dell’accoglienza ai migranti grazie al lavoro dell’ex sindaco Mimmo Lucano, ha scelto la Lega: 30,75% per Matteo Salvini, 27,43% per il M5s e 17,39% per il Pd. La pensano allo stesso modo gli abitanti di Lampedusa dove l’ha spuntata la Lega col 45,85% contro il 21,01% del Pd.

Leggi anche: