Hogwarts riapre le porte. In arrivo quattro nuovi libri sul mondo di Harry Potter

Non si tratta di tomi veri e propri ma piuttosto di brevi racconti. Ognuno sarà dedicato a una delle discipline insegnate a Hogwarts

L’universo magico dei libri scritti da J. K. Rowling non si è chiuso nel 2007, con la pubblicazione di Harry Potter e i Doni della Morte. E non si è chiuso nemmeno nel 2011 con l’uscita nei cinema dell’ultimo adattamento dei libri. È continuato, e non solo nell’immaginazione dei lettori che hanno sperato di entrarci almeno per un giorno. È continuato in tutti i racconti che J. K. Rowling, autrice della saga, ha pubblicato nel corso degli ultimi anni. E ora ne sono in arrivo altri quattro.

Nel giugno del 2011 la scrittrice ha annunciato il lancio di Pottermore, una piattaforma per unire i fan della saga attraverso giochi a tema magico e nuovi contenuti. Su questa piattaforma infatti si possono scoprire tre cose che qualsiasi Potterhead vorrebbe sapere: la casa in cui sarebbe smistato, la bacchetta che avrebbe preso da Olivander e il patronus che lo avrebbe protetto dai dissennatori.

I racconti canonici scritti per allargare i confini di Hogwarts

Oltre a questo, Rowling ha scritto circa cento contenuti esclusivi che raccontano sul mondo di Harry Potter. Dai retroscena sui personaggi secondari, agli approfondimenti su oggetti e creature magiche fino ai racconti legati dalle altre scuole di magia presenti nel mondo. Tutti materiali esclusivi e tutti materiali canonici. Nel gergo nerd questo aggettivo viene usato per indicare qualcosa che fa ufficialmente parte di una saga, così da distinguerlo dai materiali creati dai fan.

Il 27 giugno su questa piattaforma verranno pubblicate quattro storie brevi sulle materie insegnate a Hogwarts. I titoli inziano tutti allo stesso modo, si parte con Harry Potter: A Journey Through e si prosegue con i nomi delle materie: Potions & Herbology, Care of Magical Creatures, Charms & Defence Against the Dark Arts e Divination & Astronomy. I libri sono ispirati alla mostra Harry Potter: A History of Magic, organizzata lo scorso anno alla British Library di Londra.

Leggi anche: