Kabak gela il Milan. Resta in Germania

Il difensore saluta e ringrazia. Preferisce lo Schalke

Tra i due litiganti, il terzo gode. Il Milan si vede scivolare dalle mani Ozan Kabak, il 19enne difensore turco individuato da Paolo Maldini come rinforzo per il pacchetto dei centrali e che fino a un paio di giorni fa sembrava vicinissimo al rossonero. Anche grazie alle garanzie tecniche di impiego fornite dal Diavolo.

Andrà allo Schalke. Spiazzato anche il Bayern

La scelta del giocatore è ricaduta a sorpresa sullo Schalke 04, bravo a superare anche il Bayern Monaco che cercava e cerca tuttora un profilo utile a ringiovanire la rosa. Il club della Ruhr ha fatto irruzione nella notte mettendo sul tavolo un posto da titolare e un ingaggio superiore a quello della concorrenza.

La notizia è stata confermata dal ‘Bild. La clausola rescissoria da 15 milioni di euro inserita nel contratto del calciatore dello Stoccarda scadrà il prossimo 30 giugno. Questione di ore e, salvo clamorosi dietrofront e/o rilanci di Bayern o Milan, sarà pagata dallo Schalke. Con buona pace dei corteggiatori.

Foto di copertina / Ansa

Leggi anche: