In Slovenia compare una statua di Melania Trump: «Sembra uno spaventapasseri»

L’opera mostra la First Lady vestita in abito blu – quello indossato durante la cerimonia inaugurale

Una statua a grandezza naturale alla periferia di Sevnica, a est di Lubiana, è stata inaugurata venerdì in onore della First Lady americana, Melania Trump. L’opera è dell’artista concettuale americano 39enne Brad Downey.

La statua è stata ricavata dal tronco di un albero, lavorato con una motosega e mostra la First Lady vestita in abito blu – quello indossato durante la cerimonia inaugurale – che solleva la mano sinistra, riproducendo il gesto che ha fatto durante il giuramento del marito nel 2017.

La scultura è stata subito ribattezzata “spaventapasseri”, scatenando le polemiche. «Posso comprendere che le persone pensano che non si avvicini molto al suo aspetto fisico», dice Downey che invece trova il risultato «assolutamente bellissimo».

Da quando Donald Trump ha raggiunto la presidenza Usa, nel 2017, la tranquilla Sevnica è diventata una meta per turisti e giornalisti che cercano di scrutare il passato di Melania.

«Se il monumento vuole essere una parodia, l’artista ha avuto successo», dice Nika, studentessa 24enne di architettura. «Qui a Sevnica possiamo solo ridere e allo stesso tempo tenere le teste tra le mani per la reputazione catastrofica» dei Trump, ha aggiunto.

C’è poi chi si è detto entusiasta dell’opera d’arte. «Melania è un’eroina slovena, è arrivata all’apice», ha osservato Katarina, 66enne residente di Rozno, che ha definito la statua «una buona idea».

In copertina: La statua di Melania Trump | Jure Makovec, Afp

Leggi anche: