Juve – de Ligt, ci siamo: si chiude a 67 milioni di euro

immagine non trovata :(

Il difensore è pronto a trasferirsi a Torino. Intesa totale, sabato è il giorno giusto

La Juventus si avvicina a passo svelto a Matthijs de Ligt, il 20enne difensore olandese precettato per garantire lunga vita al pacchetto arretrato bianconero. L’affare è quasi entrato in porto, l’Ajax ha mollato gli ultimi ormeggi di resistenza.

L’accordo finale tra i due club è stato trovato: de Ligt va alla Juve per 67 milioni di euro, bonus compresi. In Olanda ne sono convinti e il De Telegraaf aggiunge che c’è anche il giorno della presentazione ufficiale alla Juve: sabato, per un motivo chiarissimo.

L’Ajax deve partire per il ritiro in Austria e la Juventus ha tutta l’intenzione di evitare ulteriori lungaggini per regalare il difensore a Sarri prima della partenza per la tournée asiatica (prevista per il 19 luglio).

View this post on Instagram

Back in training ❌❌❌

A post shared by Matthijs de Ligt (@mdeligt_) on

Ajax e Juve si sarebbero, dunque, accordate a metà strada. I bianconeri offrivano 50 milioni di euro, anche in virtù di un vecchio patto di uscita tra giocatore e olandesi; ad Amsterdam chiedevano, invece, 75 milioni di euro. A 67 si chiude. De Ligt si allena da professionista esemplare con i suoi compagni. Che resteranno tali per poco. La Juve è dietro l’angolo.

Foto di copertina / Ansa

Leggi anche: