Juve, telefonata de Ligt-Sarri. Griezmann non va in ritiro: è stressato

Bianconeri sempre più vicini all’olandese. Incredibile dalla Spagna: l’avvocato dell’attaccante scrive all’Atletico Madrid…

Arrivano nuovi indizi sul futuro bianconero di Matthijs De Ligt. Il 19enne olandese è sempre più vicino alla Juve, nonostante la ridda di voci sul presunto, ma più che altro mediatico, tentativo di reinserimento del Barcellona.

Nelle ultime ore, secondo quanto riportato da Sky, ci sarebbe stata anche una telefonata esplorativa tra il ragazzo e Maurizio Sarri. L’olandese si sarebbe confrontato sul tipo di gioco adottato dall’allenatore, senza chiedere il posto da titolare (ma con le cifre di cui si parla sembra essere automatico), incrociando la soddisfazione dello stesso Sarri per la mentalità mostrata dal calciatore.

Alla Juve non resta che coprire, anche grazie alla intermediazione di Mino Raiola, i 10 milioni di euro che separano l’offerta bianconera dalla richiesta olandese (75 milioni di euro). Una parziale copertura economica potrebbe arrivare dalla cessione di Joao Cancelo. Il City continua a offrire Danilo come contropartita tecnica, dalla Continassa replicano che l’esterno si muove solo per denaro cash.

Griezmann e lo stress da cessione

Bufera, intanto, a Madrid, lato Atletico. Dopo la burrascosa lettera spedita dal club al Barcellona, accusato di aver avuto un comportamento scorretto nell’annunciare un incontro con i colchoneros per il trasferimento in blaugrana di Antoine Griezmann, ecco un altro colpo di scena.

Secondo As, e come ribadito da diversi media spagnoli, il calciatore ha dato mandato al suo avvocato di contattare l’Atletico e annunciare che domenica non si presenterà, come da regolare chiamata ricevuta, al ritiro precampionato. Motivo? Aggregarsi ai compagni dopo essersi congedato ufficiosamente da compagni e tifosi potrebbe causare a le Petit Diable uno stress emozionale…L’Atletico ha già fatto filtrare che, in caso di mancata comparizione, scatterà la multa.

Foto di copertina /Ansa

Leggi anche: