Scopri di più su DOMINO, la nuova rivista sul mondo che cambia

L’immagine satellitare degli incendi in Amazzonia è un fake? È un servizio della NASA

Sembra un’immagine presa da un videogame, ma in realtà si tratta del servizio FIRMS della Nasa

Il 23 agosto 2019 Bobo Craxi pubblica un’immagine curiosa associata agli incendi in Amazzonia. Secondo qualche utente potrebbe essere un fake, ma non è così.

Il post Facebook di Bobo Craxi.

Craxi parla di un’impressionante immagine satellitare che, a una prima occhiata, non sembra proprio assomigliando piuttosto a una schermata del videogioco per cellulare Plague Inc.

Una schermata del videogioco Plague Inc.

Ecco l’immagine completa pubblicata dal sito cileno Publimetro.cl il 21 agosto 2019:

L’immagine completa.

Dal sito cileno troviamo un link a un servizio fornito dalla Nasa chiamato FIRMS – Fire Information for Resource Management System – che restituisce i dati aggiornati ogni 3 ore dopo il passaggio dei satelliti (EOS AM-1 ed EOS PM-1) dotati di un’apposita strumentazione dell’agenzia spaziale americana. Incluso nel servizio anche la consultazione di una mappa interattiva di cui pubblichiamo uno screenshot:

Screenshot della mappa interattiva fornita dal servizio FIRMS della Nasa.

Al seguente screenshot è presente il risultato della ricerca dei punti relativi alle ultime 24 ore:

Il risultato della ricerca delle ultime 24 ore dal 22 al 23 agosto 2019.

Tuttavia c’è un problema perché la bisogna saper leggere la mappa fornita dal servizio della Nasa (che ricordiamo non essere una foto satellitare vera e propria). Per prima cosa bisogna ingrandire il tutto per comprendere che i punti, visti da lontano, in realtà sono più sparsi e distanti tra loro.

La stessa mappa delle ultime 24 ore ingrandita attraverso il tool della Nasa. I punti sono più piccoli e distanti rispetto alla visualizzazione diffusa.

Abbiate pazienza quando aprite il sito della Nasa, il caricamento è lento a causa dei tanti dati da recuperare.

Leggi anche: