Zidane, ora sono guai: si fa male pure James. E sono 9!

immagine non trovata :(

Il colombiano, seguito dal Napoli, è k.o. Tornerà non prima di fine settembre. Quanti infortuni per il Real Madrid…

Non è ancora chiaro quanto ci vorrà per tornare in campo, ma non sarà roba di pochi giorni. Questo è sicuro. Zinedine Zidane e il Real Madrid continuano a scontrarsi con l’emergenza infortuni. L’ultimo è quello di James Rodríguez, che si è infortunato al primo scambio durante il match del week end al Bernabeu (1-1 contro il Valladolid).

Lesione muscolare al soleo del piede destro. E’ quanto emerge dal primo step di esami medici a cui si è sottoposto il calciatore. Nessun riferimento ai tempi di recupero, ma ci vorrà non meno di un mese. Il cafeteros salterà il Valladolid e i due impegni di settembre con la sua nazionale.

Il riepilogo fotografico di Marca

James Rodríguez, a lungo corteggiato dal Napoli di De Laurentiis, finisce ora fuori dal mercato e, per un bel po’, fuori dal campo. Per il Real è un bel guaio: gli infortuni proseguono, siamo a quota 9 in 47 giorni. Tutti di origine muscolare. Da James ad Hazard, passando per quello grave di Asensio, e i meno pesanti ai vari Courtois, Mendy, Rodrygo, Jovic, Brahim e Mariano.

E, ironia della sorte, dei 5 nuovi acquisti del Real Madrid solo Militao, finora, non si è infortunato. E tutti i suoi eventuali gesti scaramantici sono ampiamente comprensibili.

Foto di copertina Ansa