Il principe George deriso perché farà danza classica, in 300 ballano per lui a Times Square

Alcuni ballerini professionisti hanno organizzato una lezione di danza a New York, per dimostrare che sì, #boysdancetoo

Non si ferma sulle tastiere la rivolta a difesa del balletto come una disciplina anche per maschi. Dopo che la giornalista Lara Spencer ha deriso il principino George perché prende lezioni di balletto, alcuni ballerini professionisti hanno organizzato una lezione di danza oggi 27 agosto a Times Square, New York, che ha coinvolto 300 persone. Lo scopo era quello di dimostrare che sì, #boysdancetoo, anche i ragazzi danzano.

Il programma Good Morning America, della rete Abc, è stato criticato da molti utenti che su Twitter hanno addirittura lanciato una sorta di movimento #metutu. La giornalista ha finito per scusarsi, ma le sue parole non hanno arginato il disappunto per una discriminazione che perdura da secoli.

Su Twitter, c’è chi posta una foto del film Dirty Dancing, rivolgendosi al Principe George affermando che Patrick Swayze era un uomo davvero forte, che ha frequentato lezioni di ballo da ragazzino.

Leggi anche: