Fatto l’accordo con Berlino e Parigi sui migranti: ciascuno prenderà un quarto di quelli salvati da noi

di OPEN

Uno spiraglio sulla trattativa europea in tema di immigrazione

Il ministro dell’Interno tedesco, Horst Seehofer, ha confermato che per ora c’è un accordo affinché la Germania accolga un quarto dei migranti che entrano in Italia dopo un salvataggio in mare.

Lo riferisce il sito del quotidiano tedesco Sueddeutsche Zeitung sottolineando che anche la Francia dovrebbe prendere un 25% di questi migranti. «Io ho sempre detto – ha spiegato Seehofer al giornale bavarese – che la nostra politica migratoria debba anche essere umana e che non faremo affogare nessuno».

«I colloqui stanno continuando, ma se tutto rimane come abbiamo detto, possiamo accogliere il 25% delle persone salvate in mare che finiscono in Italia. Con questo accordo la nostra politica migratoria non sarà sovraccaricata», ha riferito Seehofer al quotidiano bavarese.

La soluzione temporanea verrà presentata a Malta durante il vertice dei ministri degli Interni dell’Ue del 23 settembre, per poi essere avanzata durante il Consiglio europeo a ottobre. 

Leggi anche: