Pd alleato del M5s alle Regionali? E perché no: il sondaggio del via libera dagli elettori dem

Il Conte bis parte in salita, ma avvicina gli elettori dem a quelli pentastellati. La Lega resta il primo partito, e traina la coalizione di centrodestra che complessivamente sfiora il 50%

I sondaggi non danno spazio a equivoci: il governo Conte bis non convince a pieno gli elettori, che lo vedono più come una parentesi temporanea in vista della prossima tornata elettorale. A confermare il trend è l’ultimo sondaggio Winpoll-Il Sole 24Ore, che illustra come il 55% degli elettori dia un parere negativo sul nuovo esecutivo M5s-Pd-LeU.

Sulla possibile alleanza giallorossa in vista delle prossime Regionali i due schieramenti si dividono in modo netto. L’81% degli elettori dem si dice favorevole all’alleanza locale, mentre solo il 47% degli elettori pentastellati vede in modo benevolo tale soluzione. 

Il dato trova conferma anche nella rispettiva interpretazione dell’esecutivo del Conte bis da parte degli elettori Pd e M5s, che anche in questo caso non sono della stessa idea. Se i primi vedono il governo come un passaggio strategico verso la creazione di un’alleanza di centro-sinistra, i grillini lo intendono invece come una parentesi temporanea che non pone alcuna base di collaborazione futura.

Elettori M5s e Pd favorevoli al Conte bis

Gli elettori delle forze del neo governo, malgrado i durissimi scontri avuti in passato, risultano tuttavia essere abbastanza o molto favorevoli circa l’alleanza giallorossa. Complessivamente il 93% dell’elettorato del Partito Democratico è a favore del nuovo esecutivo, così come l’85% degli elettori del Movimento 5 Stelle.

Gradimento Governo M5s-Pd – Sondaggio Winpoll-Il Sole 24Ore, 15 settembre

La durata del nuovo governo

Sulla durata del nuovo esecutivo gli elettori dem e grillini vanno di pari passo. Il 45% degli elettori del Pd è convinto che il governo durerà fino alla fine della legislatura: un pensiero condiviso dal 46% degli elettori dei 5 Stelle.

Durata Governo M5s-Pd – Sondaggio Winpoll-Il Sole 24Ore, 15 settembre

I punti di programma

Un ulteriore punto di incontro tra i due elettorati è quello relativo al programma di governo: il 58% degli elettori pentastellati, così come il 64% di quelli dem, è convinto che i programmi dei due partiti abbiano diversi punti in comune e siano, in sintesi, abbastanza simili.

Tematiche del nuovo Governo M5s-Pd – Sondaggio Winpoll-Il Sole 24Ore, 15 settembre

Lega primo partito

Infine, dall’alto del suo 34%, la Lega di Matteo Salvini si conferma il primo partito in assoluto, pur avendo perso alcuni punti percentuali rispetto al picco di luglio, poco prima dell’apertura della crisi del governo gialloverde. Il Carroccio fa così da traino alla coalizione di centrodestra (che include Fratelli d’Italia e Forza Italia) e che, complessivamente, raccoglie il 49,7% delle intenzioni di voto degli intervistati.

Intenzioni di voto – Sondaggio Winpoll-Il Sole 24Ore, 15 settembre

Sullo stesso tema: