Altro che Di Battista e Salvini. Volano stracci tra gli ex TheGiornalisti

«Non eravamo a conoscenza delle decisioni prese da Tommaso Paradiso in merito all’improvvisa uscita dai Thegiornalisti»

Guerra civile tra i Thegiornalisti, nuovo capitolo (letto il quale non è difficile immaginare che non finisca qui). Oggi è stata diffusa una nota dei due “abbandonati”:

«Non eravamo a conoscenza delle decisioni prese da Tommaso Paradiso in merito all’improvvisa uscita dai Thegiornalisti. Come da noi affermato prima e subito dopo il concerto del 7 settembre al Circo Massimo, avevamo più volte esplicitato tutti e tre inter nos la volontà di continuare questo percorso insieme».

Lo dichiarano Marco Primavera e Marco Musella, fondatori e componenti della band Thegiornalisti in merito agli ultimi accadimenti. E questo i due tengono in particolare a sottolinearlo al pubblico della band, il che appare un riferimento – e quindi anche una smentita – a quanto invece era stato ipotizzato da più persone sui social quando si era diffusa la notizia della uscita del frontman della band.

Primavera e Musella aggiungono quindi: «Prendiamo le distanze anche dalle modalità via social con cui la notizia sia stata comunicata e ce ne scusiamo con il nostro pubblico».

Quanto ad alcune dichiarazioni concernenti le attività future della band, «non sono mai state autorizzate» dai due, e «sarà cura del nostro management ufficiale, Dino Vitola Editore, rendere note le nostre scelte».