De Niro pubblica un video di Trump truccato da Joker. Ma è un “parody account”

Il video è stato condiviso dall’account @RobertDeNiroUS che nella sua biografia spiega chiaramente «Not Robert De Niro»

«Non riesco a immaginare una rappresentazione migliore di questa per il presidente Donald Trump». E poi un video in cui il 45° presidente degli Stati Uniti d’America è truccato, digitalmente, come un pagliaccio. Anzi, come Joaquin Phoenix in Joker di Todd Phillips.

Fonte: Twitter | Il tweet attribuito a Robert De Niro

La firma del tweet è quella di @RobertDeNiroUS. Un particolare non da poco visto che Robert De Niro ha recitato nel film di Phillips nel ruolo di Murray Franklin. Peccato che l’account non sia del De Niro originale, come spiegato chiaramente nella bio: «Parody Account. Fan Account, Commentary Account. Not Robert De Niro».

Fonte: Twitter | La biografia dell’account @RobertDeNiroUS

Certo, il tweet, seppure esagerato, poteva anche sembrare credibile, visto l’attore protagonista di Toro Scatenato ha già spiegato la sua posizione su Trump. Solo il 12 ottobre, in un’intervista al britannico The Guardian, aveva dichiarato: «Abbiamo un presidente criminale che pensa di poter fare quello che vuole. Non vedo l’ora che finisca dietro le sbarre. Non voglio che muoia, voglio che vada in carcere».

Dopo il successo del tweet con Donald Trump in versione cosplay del Joker, l’account @RobertDeNiroUS ha provato a replicare il successo con un altro video in cui le smorfie di Trump vengono paragonate a quelle di Charles Manson, il mandante dell’eccidio di Cielo Drive in cui morì anche Sharon Tate, attrice statunitense e allora moglie del regista Roman Polański.

Fonte: Twitter | Il video che paragona Donald Trump a Charles Manson

Leggi anche: