Got, in arrivo «La casa del Drago»: il prequel sulla dinastia Targaryen

È ufficiale: Hbo realizzerà una serie da dieci episodi ambientata 300 anni prima dei fatti del Trono di Spade

Dopo che a maggio la serie cult del Trono di Spade ha chiuso i battenti, andando in onda con l’ultima stagione, Hbo ha deciso di regalare ai nostalgici una sorpresa. Il network americano, dopo una serie di indiscrezioni e smentite, ha ufficializzato che girerà una nuova serie prequel di Game of Thrones.

La Casa del Drago, sarà questo il titolo della serie da dieci episodi basata sul libro Fire and Blood di George R.R. Martin.

La storia sarà ambientata 300 anni prima della lotta per il Trono di Spade. Negli ultimi mesi erano circolate molte indiscrezioni sulla volontà di Hbo di produrre alcuni spin-off di quella che per anni è stata la serie di punta del network.

A settembre Hbo aveva ordinato, in via non ufficiale, il pilot per il prequel della Casa del Drago incentrato sui Targaryen. Per la regia ci sarà ancora Miguel Sapochnik che ha diretto alcuni degli episodi più acclamati del Trono di spade, tra cui la Battaglia dei Bastardi e la lotta con gli estranei ad Aspra Dimora.

È stato invece annullato un altro prequel, creato da Jane Goldman e George R. R. Martin, che avrebbe dovuto svolgersi migliaia di anni prima degli eventi della serie principale. Lo stop è arrivato dopo una lunga post-produzione e voci su problemi durante le riprese nell’Irlanda del Nord.

Non saranno invece presenti i due sceneggiatori della serie: David Benioff e DB Weiss. Le due menti dietro al progetto di Game of Thrones hanno firmato un accordo pluriennale per produrre e scrivere serie esclusivamente per Netflix.

Leggi anche: