Di Caprio incontra Greta: «Che il suo messaggio risvegli i leader mondiali, il tempo dell’inerzia è finito»

«È grazie a lei e agli altri giovani attivisti ovunque nel mondo se sono ottimista per il futuro. È stato un onore passare del tempo con Greta. Ci sosterremo l’un l’altro nella speranza di garantire un futuro più luminoso al nostro pianeta»

«Accade poche volte nella storia umana che delle voci abbiano risalto in momenti così centrali e in modi così incisivi per il cambiamento, ma Greta Thunberg è diventata la leader del nostro tempo». Così l’attore e attivista ecologista americano Leonardo Di Caprio ha iniziato un post dedicato all’incontro con Greta Thunberg, la sedicenne svedese fondatrice del movimento ambientalista #Fridaysforfuture.

Oggi 1 novembre Thunberg è presente alla manifestazione a Los Angeles contro l’attività di trivellazione petrolifera, ed è relatrice principale al raduno organizzato dalla Youth Climate Strike Los Angeles. Già altre volte Di Caprio aveva espresso solidarietà nei confronti della giovane ambientalista, in ultimo dopo l’ironia del presidente Donald Trump in occasione della partecipazione di Greta al vertice Onu sul clima.

«La storia ci giudicherà per quello che abbiamo fatto per garantire alle future generazione di godere dello stesso vivibile pianeta che noi abbiamo dato per scontato», scrive Di Caprio. «Spero che il messaggio di Greta possa svegliare i leader mondiali e fargli capire che il tempo dell’inerzia è finito».

«È grazie a lei e agli altri giovani attivisti ovunque nel mondo se sono ottimista per il futuro», continua. «È stato un onore passare del tempo con Greta. Io e lei ci siamo impegnati a sostenerci l’un l’altro nella speranza di garantire un futuro più luminoso al nostro pianeta. #Fridaysforfuture #ClimateStrike».

Leggi anche: