Il nuovo tweet del Papa: «Prendiamoci cura degli altri». Ma continua l’ironia per lo schiaffetto di Capodanno

Sotto a un nuovo tweet del Ponteficie l’eco della reazione allo strattonamento della fedele nel giorno di Capodanno

La reazione di Papa Francesco, che dopo la messa di fine anno si è opposto energicamente allo strattonamento di una fedele, non smette di scatenare l’ironia dei social. Dopo i numerosissimi meme e il video di Matteo Salvini, che ieri ha scimmiottato il gesto, oggi gli utenti si sono scatenati sotto a un nuovo tweet del Pontefice.

Si legge sul profilo Twitter di Papa Francesco: «Chiediamo questa grazia: di vivere l’anno col desiderio di prendere a cuore gli altri, di prenderci cura degli altri». Associando queste parole al suo gesto di Capodanno diventato virale in molti hanno cinguettato immagini e commenti ironici.

C’è chi rappresenta lo scontro tra il pontefice e la fedele come una battaglia di un videogame (con tanto di livello) e chi riproduce un Francesco in versione Super Sayan, o chi completa la frase con: «a sberle» o chi chiede: «le mani a posto però».

https://twitter.com/vagabondo81/status/1212729763128893442
https://twitter.com/Lampo79/status/1212737315778547713

Leggi anche: