L’Iran annuncia l’arricchimento dell’uranio senza limiti: «Via dall’accordo sul nucleare del 2015»

L’Iran potrebbe tornare sui suoi passi se Washington accettasse di revocare le sue sanzioni a Teheran

L’Iran fa sapere che arricchirà l’uranio «senza restrizioni in base alle sue esigenze tecniche», così come riporta l’emittente tv Al Arabiya.

L’Iran dunque annuncia che non rispetterà più nessuno degli impegni presi con l’accordo, firmato nel 2015 con altre sei potenze, sullo sviluppo del nucleare.

In particolare, l’emittente ha citato una dichiarazione del governo secondo cui l’Iran non rispetterà i limiti stabiliti nel patto sul numero di centrifughe di arricchimento dell’uranio che può usare.

Se fosse vero, ciò significa che non ci sarebbero limiti sulla sua capacità di arricchimento, sul livello oltre il quale l’uranio non può essere arricchito o sulla ricerca e lo sviluppo nucleare dell’Iran.

Nella stessa dichiarazione, divulgata da Al Arabiya, si legge che l’Iran potrebbe tornare sui suoi passi se Washington accettasse di revocare le sue sanzioni a Teheran.

Leggi anche: