Coronavirus, Fiorentina: ‘Abbiamo 8-10 contagiati’. Raccolta fondi sfiora 500mila euro

Lo annuncia il Presidente dei Viola, Rocco Commisso. Ribery dona 50mila euro

Da una settimana si è chiuso in casa con la famiglia, negli States. Da lì coordina la sua Fiorentina dopo aver avviato una raccolta fondi da donare agli ospedali di Firenze nella lotta al Coronavirus: il nemico che non ha risparmiato la Viola. Rocco Commisso parla dagli Stati Uniti e riferisce che ‘Abbiamo 8-10 contagiati nel Mondo Fiorentina: tre del nostro staff sono in ospedale, altri hanno preso il virus ma non sono ospedalizzati’.


Lo stesso patron dei gigliati ha aggiornato il dato sulla raccolta fondi da destinare alle strutture sanitarie della zona: superata quota 400mila euro. Ribery, stella della squadra, ne ha versati 50mila.

A Brescia, intanto, a margine delle polemiche divampate ieri sulla convocazione al campo d’allenamento degli staff tecnici degli ex allenatori, la società ha chiuso la sede dopo che due dipendenti sono risultati positivi. I locali saranno sanificati e resteranno chiusi fino al prossimo 28 marzo. In Germania, invece, la Nazionale di Loew donerà per il tramite dei suoi calciatori 2,5 milioni di euro per fronteggiare l’emergenza Coronavirus.

Foto di copertina Ansa

Leggi anche: