Coronavirus, per la prima volta nessuna vittima accertata in Lombardia. Ma le verifiche sono ancora in corso

Il totale delle morti per Covid-19 in Lombardia rimane invariato: 15.840. Ma l’assenza di nuovi decessi potrebbe essere causata dalla mancata trasmissione dei dati da ospedali e Comuni

Arrivano buone notizie dalla Lombardia. Nel consueto bollettino di aggiornamento della situazione Coronavirus sul territorio, la Regione ha dato notizia di 0 nuovi casi di vittime legate al Covid-19 registrate nelle ultime 24 ore. Con una nota pubblicata insieme ai grafici, ha specificato che i flussi provenienti dalla rete ospedaliera e dalle anagrafi territoriali non hanno segnalato decessi. È la prima volta dal 22 febbraio, data del primo decesso da Covid-19 registrato nella Regione.


I nuovi casi positivi sono invece 285, anche questi in calo (ieri erano 441). Il totale dei casi registrati dall’inizio della pandemia è di 87.110. L’assenza di nuovi decessi collegati a Covid-19, per la prima volta dall’inizio dell’epidemia a febbraio, potrebbe essere causata dalla mancata trasmissione dei dati dalla rete ospedaliera e dalle anagrafi dei Comuni. È già successo anche negli scorsi mesi, in occasione di festività o weekend, che i dati non fossero del tutto aggiornati e che quelli mancanti siano stati poi aggiunti il giorno dopo.

Leggi anche: