Coronavirus, in Lombardia diminuiscono i contagi (142) ma con meno tamponi e salgono i decessi (27). A Milano 29 casi

A Milano città +29 casi (ieri erano +52) mentre a Milano e provincia +59 (ieri +99)

Il bollettino del 6 giugno

Regione Lombardia | I dati di oggi 6 giugno 2020

Gli occhi sono tutti puntati sulla Lombardia, la regione più duramente colpita dal Coronavirus che continua a preoccupare anche perché l’Rt, ovvero il tasso di contagiosità, continua a salire. Si è passati dallo 0,53 del 12 maggio allo 0,75 del 26 maggio fino allo 0,91 del 3 giugno: non bisogna superare la soglia di 1, campanello d’allarme per gli esperti. Intanto nella giornata di oggi, la regione Lombardia registra 27 vittime (ieri erano 21), un numero che porta il totale dei decessi a 16.249. Rispetto a ieri, 6 giugno, i nuovi casi di pazienti contagiati dal virus sono 142 (ieri erano 402) per un totale di 90.070 casi registrati in tutto il territorio regionale dall’inizio della pandemia.

Il numero dei ricoverati in terapia intensiva è di 110, sono 10 in meno di eri. Il totale dei ricoverati in altri reparti è invece di 2.840, ovvero 120 in meno di ieri. I pazienti attualmente positivi sono 19.499: 354 in meno di ieri. I tamponi effettuati nelle ultime 24 ore sono stati +13.696 per un totale di 813.972. Ieri, invece, erano 19.389. A Milano città +29 casi (ieri erano +52) mentre a Milano e provincia +59 (ieri +99).

Le province

Regione Lombardia | I casi per provincia (6 giugno 2020)

I cittadini lombardi positivi al Covid-19 suddivisi per provincia:

  • Milano 23.365 (+59) di cui 9.919 (+29) a Milano città
  • Brescia 14.988 (+18)
  • Bergamo 13.551 (+12)
  • Cremona 6.489 (+7)
  • Monza e Brianza 5.571 (+4)
  • Pavia 5.404 (+11)
  • Como 3.921 (+9)
  • Varese 3.674 (+3)
  • Lodi 3.498 (+3)
  • Mantova 3.388 (+6)
  • Lecco 2.766 (+1)
  • Sondrio 1.481 (=)

Foto in copertina di repertorio: Matteo Corner per Ansa

Leggi anche: