La chitarra di Kurt Cobain dell’MTV Unplugged venduta all’asta per 6 milioni di dollari

L’imprenditore australiano Freedman ha acquistato la chitarra per portarla in giro per il mondo, in una mostra itinerante, il cui ricavato sosterrà il mondo della musica

Cinque mesi prima di morire, Kurt Cobain, frontman dei Nirvana, ha tenuto una leggendaria performance all’MTV Unplugged. Era il 18 novembre del 1993 e in quell’occasione, considerata una delle più importanti esibizioni dal vivo della storia, Cobain ha utilizzato una chitarra che, oggi, è stata venduta per 6 milioni di dollari. Si tratta della «chitarra più costosa mai venduta all’asta» ha dichiarato la casa d’aste Julien’s Auctions. Le offerte sono patite da 1 milione di dollari e a spuntarla è stato il fondatore di Rode Microphones (che vende, appunto, microfoni) Peter Freedman.

La chitarra verrà mostrata in un tour mondiale

chitarra
Ansa | Peter Freedman con la chitarra di Kurt Cobain dopo l’asta

L’imprenditore australiano Freedman ha acquistato la chitarra per portarla in giro per il mondo, in una mostra itinerante, il cui ricavato sosterrà il mondo della musica. «Un’opportunità irripetibile», ha detto lui parlando dell’asta che si è aggiudicato. L’altra chitarra più costosa della storia è quella del chitarrista dei Pink Floyd David Gilmour. In quel caso è stata venduta a 4 milioni di dollari. Era giugno del 2019.

Foto in copertina di EPA/ULIEN’S AUCTIONS/ANSA

Leggi anche: