Coronavirus, 6 morti in 24 ore: è il dato più basso da inizio marzo. Calano anche i nuovi contagi: +126 (ieri erano 174) – Il bollettino della Protezione civile

Continua il calo dei pazienti ricoverati in terapia intensiva. Oggi sono stati effettuati 27.218 tamponi, ieri erano 10mila in più

Il bollettino del 29 giugno

Nelle ultime 24 ore in Italia altre 126 persone sono state contagiate da Coronavirus, il totale dei contagi dall’inizio dell’epidemia sale così a 240.436 secondo gli ultimi dati della Protezione civile. Ieri i nuovi contagi erano 174, uno in meno rispetto a due giorni fa quando i nuovi casi erano stati 175, 259 tre giorni fa. Nelle ultime 24 ore, altre 6 persone sono morte per il Coronavirus, il totale dei decessi sale così a 34.744. Ieri le vittime erano state 22, mentre due giorni fa erano 8. Quello di oggi è il dato più basso da inizio marzo.


Sono 16.496 le persone attualmente positive, 185 in meno rispetto a ieri, quando era stato registrato un calo di 155 unità, due giorni fa erano -802. Nella giornata di oggi sono stati effettuati 27.218 tamponi, mentre ieri erano stati 37.346, contro i 61.351 di due giorni fa. Sono 189.196 le persone guarite in Italia, più 305 rispetto a ieri, quando i guariti erano stati 307. Sono invece 96 le persone ricoverate in terapia intensiva, ieri erano 98, 15.280 in isolamento domiciliare, 1.120 i ricoverati con sintomi.

Ieri e oggi a confronto

L’andamento dei nuovi contagi negli ultimi 10 giorni

I positivi al Covid-19 Regione per Regione

Ecco i dati sulle persone attualmente positive al Coronavirus regione per regione:

Grafiche a cura di Vincenzo Monaco per Open

Leggi anche: