Coronavirus, i senatori della Lega protestano in Aula contro la secretazione degli atti: «Verità! Verità!» – Il video

I senatori della Lega protestano in Aula urlando “Verità! Verità!” ed espongono uno striscione. Intanto, il Copasir chiede di poter visionare gli atti

I senatori della Lega hanno dato vita il 5 agosto a una protesta in Aula, al grido di «Verità! Verità!», contro la secretazione degli atti del comitato tecnico-scientifico che hanno ispirato i decreti della Presidenza del Consiglio sul Coronavirus. Gli stessi parlamentari della Lega hanno poi esposto uno striscione.

Nel frattempo, il Copasir ha chiesto al governo di poter visionare gli atti. Il 4 agosto il Comitato parlamentare per la sicurezza ha ascoltato in audizione la ministra dell’Interno, Luciana Lamorgese. «Dopo la sua relazione, Lamorgese si è confrontata sulle domande dei componenti in particolare sulla tematica di eventuali tensioni sociali che potrebbero eventualmente verificarsi nell’ultimo periodo del 2020», ha spiegato il numero uno del Copasir, Raffaele Volpi.

Fonte: Agenzia Vista / Alexander Jakhnagiev

Leggi anche: