Coronavirus, Berlusconi ricoverato. Zangrillo: «Condizioni stabili, cauto ma ragionevole ottimismo» – Il bollettino

«Il quadro respiratorio e clinico conferma un decorso regolare e atteso che induce quindi a un cauto ma ragionevole ottimismo», afferma Zangrillo nel bollettino diffuso dalla struttura

Nuovo bollettino sulle condizioni di salute del leader di Forza Italia Silvio Berlusconi, positivo al Coronavirus e ricoverato da ieri al San Raffaele di Milano con una piccola infezione ai polmoni – un principio di polmonite bilaterale. «Le condizioni cliniche del paziente permangono stabili – afferma il medico personale dell’ex premier, Alberto Zangrillo, responsabile dell’unità operativa di Terapia intensiva generale e cardiovascolare del San Raffaele di Milano, nel bollettino diffuso dall’ospedale.


«Il quadro respiratorio e clinico conferma un decorso regolare e atteso – prosegue Zangrillo – che induce quindi a un cauto ma ragionevole ottimismo». Ieri il professore aveva parlato di «blando coinvolgimento polmonare e di ricovero necessario per i rischi legati a età e patologie precedenti», ma aveva anche rassicurato sulle condizioni dell’ex cavaliere: «la situazione clinica è tranquilla e confortante».

ANSA/MOURAD BALTI TOUATI | Alberto Zangrillo, medico di Silvio Berlusconi e primario dell’unità operativa di Anestesia e Rianimazione generale e cardio-toraco-vascolare al San Raffaele di Milano

In mattinata il viceministro della Salute Pierpaolo Sileri ha commentato le notizie ricevute a proposito delle condizioni di salute dell’ex premier e della nottata trascorsa in ospedale: «Ho sentito il dottor Zangrillo: spero e immagino che le cose andranno bene», ha detto intervenendo nel programma Coffee Break su La7.

In giornata, sono state diffuse poi le parole della figlia del leader di Forza Italia, Marina Berlusconi, che punta il dito contro la condotta di alcuni organi di stampa per via del flusso insistente di notizie circolate: «Sono giorni segnati dall’ossessiva ricerca di conflitti che non esistono e da una caccia al “colpevole” che lascia davvero sconcertati». La presidente di Fininvest ha dunque chiesto rispetto e discrezione per la malattia di suo padre.

La suite in cui è ricoverato Silvio Berlusconi al San Raffaele di Milano

Leggi anche: