Beirut: gigantesco incendio al porto, un mese dopo le esplosioni – Il video

Non si conoscono ancora le cause, i vigili del fuoco sono in azione. Il 4 agosto scorso le esplosioni che hanno distrutto il centro della capitale libanese

Un enorme incendio è divampato al porto di Beirut, un mese dopo le devastanti esplosioni del 4 agosto scorso che hanno distrutto il centro della città, in Libano, provocando almeno 170 morti e migliaia di feriti.

Al momento le cause restano sconosciute, mentre dalle immagini è possibile vedere altissime colonne di fumo nero e fiamme che si alzano nei cieli della capitale libanese.

«Porto di #Beirut adesso», twitta Imad Bazzi, esperto di advocacy e docente universitario, postando un video dell’incendio e dei vigili del fuoco che «stanno lottando per controllare il fuoco. Guardate il camion, ha le foto di 10 dei loro colleghi che sono morti un mese fa nello stesso luogo».

Leggi anche: