Zingaretti: «Se i Cinque Stelle ci avessero dato retta avremmo vinto in quasi tutte le regioni» – Il video

«È chiaro che se l’alleanza che sostiene il governo fosse stata ovunque unita probabilmente avremmo vinto quasi in tutte le Regioni», afferma Zingaretti con un tono di rimprovero verso l’alleato. Un po’ come a dire «ve l’avevo detto»

È con un affondo all’alleato di governo che il segretario del Pd Nicola Zingaretti conclude il suo primo intervento post voto. Dopo aver snoccialato gli evidenti risultati ottenuti dal centro sinistra in regioni come la Toscana – dove la sfida Giani – Ceccardi era considerata tra le più in bilico -, il capo politico dem ha inviato un chiaro messaggio al M5s: «Se i nostri alleati ci avessero dato più retta, avremmo vinto in tutte – o quasi tutte – le regioni italiane».


Il tono della voce suona come un rimprovero: «Lo diciamo dal primo giorno: alleati non avversari». «È chiaro che se l’alleanza che sostiene il governo fosse stata ovunque unita probabilmente avremmo vinto in quasi tutte le Regioni», prosegue il segretario, un po’ come a dire «ve l’avevo detto».

Poi si riprende e torna sui risultati complessivi che lo vedono in fin dei conti vincente: «Ma anche in questa condizione ci sono state comunque conquiste importanti per il Pd che ci rendono soddisfatti e contenti di aver condotto questa battaglia». «Attendiamo dei dati più stabili ma siamo molto soddisfatti dei risultati che stanno venendo fuori perché anche se in una situazione molto difficile e frammentata – ha proseguito riferendosi ancora al M5s – c’è stata una conferma delle nostre aspettative».

Leggi anche: