Morra promette: «Personalità enorme per la sanità calabrese». E spunta l’ipotesi Gino Strada – Il video

Il senatore M5s non ha nominato esplicitamente il fondatore di Emergency, ma ha detto più volte che bisogna «rimanere sulla strada» per dare risposte ai cittadini

Per la sanità calabrese si sta lavorando su «una personalità la cui capacità di visione d’insieme abbia un potere simbolico e politico enorme». La promessa è di Nicola Morra, presidente della commissione parlamentare Antimafia, che in un video pubblicato su Facebook ha dichiarato: «Siamo qui a Cosenza, sulla strada, perché sulla strada noi portavoce del M5s dobbiamo rimanere». E tanto è bastato a far balenare l’ipotesi Gino Strada.


Morra non ha nominato esplicitamente il fondatore di Emergency, ma ha spiegato che dopo l’uscita di scena del commissario Saverio Cotticelli e l’arrivo di Giuseppe Zuccatelli, l’obiettivo della maggioranza che sostiene il governo Conte è mandare in Calabria «una squadra che includa al suo interno un nome che abbia chiarissimo il quadro e sappia frenare gli appetiti criminali».

In quella regione, ha puntualizzato ancora Morra, «dobbiamo fare una rivoluzione e pertanto, rimanendo sulla strada, c’è la possibilità di cambiare le cose». Proprio la parola “strada” – più volte ripetuta – ha fatto nascere la speculazione. L’auspicio del senatore pentastellato, in ogni caso, è che «nel giro di 24 ore si possa rendere ufficiale una notizia che sarebbe enorme non solo per la Calabria, ma per l’Italia tutta».

Video: Facebook / Nicola Morra

Leggi anche: