Sondaggi, la Lega cala ancora. Sprint di Fratelli d’Italia: arriva al 16,7% e supera il M5s. Il Pd torna sotto il 20%

La Lega scende al 23%. Perde mezzo punto percentuale anche il Pd. In lieve crescita Forza Italia che con un più 0,2% si attesta al 6,2%

L’ultima settimana segna un ulteriore calo per il partito di Matteo Salvini che negli orientamenti di voto di Swg per La7 lascia sul terreno ancora uno 0,3% portandosi al 23%. La Lega è al minimo di consensi da un anno a questa parte. Perde mezzo punto percentuale anche il Partito Democratico che dopo diverse settimane torna sotto il 20%. Ancora sorprendente il risultato portato a casa da Giorgia Meloni che nei sondaggi in una settimana conquista un altro 0,6% portando Fratelli d’Italia al 16,7% e superando di fatto le preferenze espresse per il M5s che cresce del +0,4% ma si ferma al 15,3%.


In lieve crescita anche Forza Italia che con un più 0,2% si attesta al 6,2 negli orientamenti di voto. Sinistra italiana perde invece qualcosa e scende al 3,6%. Sorpasso di Azione di Carlo Calenda su Italia Viva di Renzi: le due forze politiche sono, rispettivamente, al 3,4% e al 3,2%. +Europa scende al 2,4% e i Verdi all’1,8%. Cambiamo di Toti sale all’1,3%. Non si esprime il 34%.

Leggi anche: