Coronavirus, in Lombardia calano i nuovi positivi: da 8.853 a 5.094 in 24 ore. Sono 165 le vittime di oggi

In 949 combattono nelle terapie intensive. Sono quasi 30 mila i tamponi effettuati nell’ultima giornata

Il bollettino del 22 novembre

Coronavirus in Lombardia, il bollettino della Regione (22 novembre)
Regione Lombardia | La diffusione del Coronavirus in Lombardia (22 novembre 2020)

Sono +5.094 i nuovi casi di Coronavirus in Lombardia. In diminuzione rispetto a ieri, quando il bollettino regionale ne conteggiava +8.853. Nelle ultime 24 ore si registrano +165 decessi mentre ieri erano state segnalate 169 vittime. Il totale è di 20.524 decessi dall’inizio della pandemia. I ricoveri ordinari oggi, 22 novembre, sono 8.391. I pazienti ricoverati nei reparti di terapia intensiva sono 949. I guariti e i dimessi sono in tutto 186.680. I dati arrivano a fronte di un incremento di tamponi pari a +29.800 unità, per un totale di 3.798.851 test effettuati dall’inizio dell’emergenza sanitaria.


La maggior parte dei contagi sono stati registrati a Milano (+2.208), più di un terzo in città il resto in provincia. E sono particolarmente colpite le due province limitrofe. Soprattutto, come ormai da tempo, Monza e Brianza (+843) e la provincia di Varese (+326). Allarme anche per Como (+316), mentre la situazione è tutto sommato stabile a Sondrio (+218), Lecco (+197), Pavia (+211), Brescia (+196). Stanno abbondantemente sotto quota 200 contagi Lodi (+137), Mantova (+142), Bergamo (+129) e Cremona (+89).

Le province

Ecco i casi di Coronavirus suddivisi per provincia:

  • Milano (+2.208) di cui +825 a Milano città
  • Varese (+326)
  • Monza e Brianza (+843)
  • Como (+316)
  • Brescia (+196)
  • Pavia (+211)
  • Mantova (+142)
  • Bergamo (+129)
  • Cremona (+89)
  • Lecco (+197)
  • Lodi (+137)
  • Sondrio (+218)

Foto in copertina: ANSA/MATTEO CORNER

Leggi anche: