Coronavirus, 785 morti in 24 ore. I nuovi contagi sfiorano i 20mila con 50mila tamponi in più

di Redazione

Si allenta la pressione sugli ospedali: calano di 81 unità le terapie intensive occupate e i ricoveri registrano un saldo negativo pari a 376

Il bollettino del 1° dicembre

Aumenta l’incremento dei nuovi casi di Coronavirus in Italia: nelle ultime 24 ore, i contagi sono stati 19.350, a fronte dei 16.377 di ieri. Secondo l’aggiornamento quotidiano del bollettino della Protezione Civile e del Ministero della Salute, il numero totale di infezioni individuate nel Paese dall’inizio della pandemia ammonta a 1.620.901. I dati odierni sono arrivati in seguito all’esecuzione di 182.100 tamponi. Il giorno precedente erano stati analizzati appena 130.524 test. Il numero complessivo di tamponi effettuati da febbraio ad oggi raggiunge la cifra di 22.127.199. Nell’ultima giornata, sono morte 785 persone, più delle 672 vittime di ieri. I decessi a causa della Covid-19 in Italia arrivano così a quota 56.361, mentre sono 784.595 i cittadini che hanno superato la malattia. Nel Paese ci sono ancora 779.945 casi di infezione attiva. Tra questi, 32.811 risultano ricoverati con sintomi non gravi, (ieri erano 33.187), 3.663 si trovano in terapia intensiva (ieri erano 3.744) e 743.471 sono sottoposti a isolamento domiciliare.


I positivi al Covid-19 Regione per Regione

Ecco i dati sulle persone attualmente positive al Coronavirus regione per regione:


Leggi anche: