La storiella tragicomica del tiktoker napoletano sulla signora positiva in giro a far spesa: «Mi denunci? E che sono un’assassina?» – Il video

di Redazione

«Dopo un anno di pandemia la gente deve ancora capire come funzionano le cose», tira le somme il giovane dopo aver raccontato la vicenda

Le regole minime su come comportarsi in questa estenuante pandemia di Coronavirus non sembrano proprio chiare a tutti, come racconta con amara ironia un titoker napoletano, ginsummers, che ha concentrato in un video diventato presto virale sui social una vicenda vissuta in prima persona mentre era al lavoro. «Oggi, 4 dicembre, ho avuto l’ennesima conferma che “siamo messi male”», racconta il ragazzo.


«Una cliente dove lavoro – prosegue il ragazzo – mi chiama e mi chiede di portarle del pane fuori dal negozio, “perché sono positiva al tampone e non voglio entrare”». Il giovane, basito, avrebbe risposto alla signora che se è risultata positiva al tampone non dovrebbe andare in giro, ma restare chiusa in casa al fine di contagiare gli altri. In tutta risposta, la signora avrebbe chiesto: «Ma allora come faccio a far la spesa?». 


Al che il giovane fa notare che avrebbe potuto chiedere a qualche parente o ad altri di aiutarla con la spesa, senza uscire di casa, al netto della positività al SARS-CoV-2. Il ragazzo racconta poi che la signora si sarebbe pure arrabbiata con lui, invitandolo a non alzare la voce, per non far sapere gli affari propri, e minacciando di non tornare più presso il negozio. Ma il ragazzo non vuole proprio saperne: «Se la vedo ancora qua in giro chiamo la polizia e la faccio arrestare». 

«E perché? Sono un’assassina?», avrebbe ribattuto la donna per poi andarsene. «Cioè – tira le somme infine il giovane – dopo un anno la gente deve ancora capire come funzionano le cose» e come ci si dovrebbe comportare durante una pandemia, a maggior ragione se si risulta positivi al virus. Non è certo che tutto sia andato come raccontato dal giovane, ma è una “storia” fortemente verosimile e che restituisce comunque uno spaccato di quotidianità in cui si potrebbero trovare spesso molte persone.

Video: TikTok / ginsummers

Leggi anche: