Brexit, via libera all’accordo. Von der Leyen: «Il Regno unito diventa un paese terzo ma resta un alleato» – Il video

di Redazione

La presidente della Commissione europea si è detta soddisfatta: «Per fare un nuovo inizio ci vuole una fine»

«Abbiamo finalmente trovato un accordo. È buono, equilibrato ed è la cosa più responsabile da fare per entrambe le parti». La presidente della Commissione europea Ursula von der Leyen ha commentato con queste parole l’intesa raggiunta fra l’Unione europea e il Regno Unito per una Brexit ordinata, intesa che scongiura definitivamente tutti i rischi legati a un possibile scenario No Deal. «I negoziati sono stati difficili», ha ammesso Von der Leyen, «ma era un accordo per cui valeva la pena di battersi. È ora di voltare pagina e guardare al futuro. Ci possiamo lasciare alle spalle la Brexit».


La presidente della Commissione europea ha aggiunto che è importante d’ora in avanti ripartire con «un nuovo inizio» in cui il Regno Unito non è più considerato parte dell’Unione: «Il Regno unito diventa un paese terzo ma resta un alleato, saremo fianco a fianco in molte battaglie importanti che ci riguardano entrambi».

Video: YouTube / European Commission

Leggi anche:

Redazione