La voce magnetica del prof Locatelli racconta la fiaba del bambino che rimproverò Babbo Natale – Il video

di Redazione

La storia rientra nell’iniziativa Favole ad alta voce, promossa dall’ospedale pediatrico Bambino Gesù in collaborazione con Rtl 102.5, per promuovere l’educazione alla lettura

La voce magnetica del professor Franco Locatelli, presidente del Consiglio superiore di sanità e responsabile della divisione di Ematologia pediatrica dell’ospedale pediatrico Bambino Gesù di Roma, di cui molto si è scritto per la sua capacità di rassicurare coloro che lo ascoltano, con termini che ormai sono entrati nel linguaggio collettivo, racconta la fiaba del bambino che rimproverò Babbo Natale, ambientata a Bergamo ai tempi del Coronavirus: «”Ti sei disinfettato le mani prima di scendere dal mio camino?”, domandò il bambino. “No, ehm, io… no, non l’ho fatto”, rispose imbarazzato. “Stai scherzando? Sei a dir poco imprudente Nicholas, per non dire lievemente irresponsabile”, disse serio il bambino, che intanto si era allontanato per porre rimedio al gesto sconsiderato dell’uomo vestito di rosso».


La storia narrata da Locatelli rientra nell’iniziativa Favole ad alta voce, promossa dall’ospedale Bambino Gesù in collaborazione con l’emittente radiofonica Rtl 102.5, per promuovere una campagna popolare di educazione alla lettura. Le favole, tutte originali, complessivamente sono 13 e vengono raccontate da personaggi della radio e del mondo dello spettacolo, come l’attore Francesco Pannofino e la conduttrice televisiva Milly Carlucci.


Video: Facebook / Ospedale Pediatrico Bambino Gesù

Leggi anche: